Mag 04

Il salvataggio dell’ultima Saab 9-3 Sport Sedan

Un immagine della Saab 9-3 Sport Sedan Griffin Bianca che i fans vogliono esporre al Museo (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Una Griffin simbolica…

Il noto blog internazionale Saabs United ha indetto una donazione per l’ultima vettura prodotta dall’era “Spyker” che sta già riscuotendo notevole successo tra i fans della casa di Trollhättan sparsi per il globo. Una tradizione nata grazie al Saab Car Museum vedeva l’ultimo esemplare prodotto nella linea di produzione dello storico stabilimento Saab di Trollhättan donato alla struttura museale svedese che in questo modo arricchiva la propria collezione e concretizzava al meglio l’evoluzione cronologica della casa automobilistica scandinava. Oggi l’ultimo esemplare dell’era “Spyker” nato su questa linea di produzione è stato acquistato dal principale dealer Saab di Trollhättan, Ana che in questi mesi si è attivata per concludere la costruzione degli ultimi esemplari presenti nella massa fallimentare del brand Saab e proprio questa 9-3 Sport Sedan potrebbe diventare “simbolica”. Questo ultimo esemplare dovrebbe secondo la tradizione essere consegnato al Saab Car Museum, ma al contrario del solito è stato normalmente posto in vendita da Ana di Trollhättan che lo ha completato in questi giorni e da questa notizia è partita una singolare, quanto insperata raccolta fondi per evitare che questo leggendario esemplare possa essere venduto al miglior offerente. Saabs United dopo aver contattato il dealer Ana di Trollhättan ha indetto tramite il proprio portale web ufficiale una raccolta fondi per acquistare questa Saab 9-3 Sport Sedan Griffin bianca e donarla al Saab Car Museum.

Il costo totale della vettura nuova è di 28000 Euro, ma la raccolta fondi mossa dalle sole donazioni dei fans e dei Club sparsi per il mondo è già iniziata ed oggi sfiora i 22000 Euro grazie anche al contributo degli appassionati italiani che tramite il SaabWay Club hanno inviato ben Mille Euro già ricevuti dallo Staff del blog Internazionale che chiuderà la raccolta Domenica 20 Maggio. L’intenzione degli organizzatori è più che lampante, continuare una tradizione che poteva andare persa e dimostrare in modo tangibile e concreto l’amore degli appassionati sparsi per il mondo di Saab, chiunque visiterà il Saab Car Museum potrà ammirare questo simbolico esemplare che rappresenta la passione capace di accomunare milioni di persone in tutto il mondo. Le donazioni sono ancora aperte e speriamo che anche i nostri fedeli lettori possano contribuire con una loro libera donazione seguendo le istruzioni tramite il link proposto al termine del nostro articolo, in modo da raggiungere questa importante mission capace di testimoniare al meglio la passione che anima i fans sparsi in tutto il mondo.

Link: La raccolta fondi di Saabs United per l’ultima 9-3 Sport Sedan Griffin