Mag 08

Le precedenti Saab 9-5 da oggi in vendita in Cina

Una foto che mostra il tre quarti anteriore della nuova Baic C70G (Photo Credit: AutoExpress)

In Asia…

Dopo averVi presentato alcune foto scattate durante lo scorso Salone Internazionale dell’Auto di Pechino dove Vi abbiamo presentato le ultime C60 e C70G di Bejing Automotive Baic nate dal precedente accordo siglato con il costruttore scandinavo di Trollhättan ecco una nuova news che rivede protagoniste proprio queste vetture. Dopo il loro lancio ufficiale al Salone di Pechino le nuove vetture della gamma “premium” di Baic inizieranno ad essere disponibili sul mercato asiatico presso i diversi dealer sparsi per la Cina da oggi. La piattaforma da cui era nata l’ormai celebre ex ammiraglia Saab 9-5 i cui diritti sono stati ceduti al marchio asiatico con un accordo nel Dicembre 2009 ritornerà a circolare sulle strade cittadine del Sol levante, ma potrebbe essere importata anche nella nostra “Vecchia” Europa. La “nuova” 9-5 oggi si chiama Baic C70G ed è uno dei modelli di punta della gamma del costruttore cinese che dopo averla lanciata lo scorso anno ha rivisto il suo design grazie all’impegno del noto designer italiano Pininfarina che con il suo studio di design ne ha curato interni ed esterni (anche se alcuni particolari come segnalavano i nostri attenti lettori ricordano l’attuale Classe C di Mercedes-Benz), il risultato è sotto gli occhi di tutti e la nuova versione della C70G è completamente diversa dalla sua precedente versione, dall’inizio fin troppo legata allo stile svedese della precedente Saab 9-5. Non solo telaio e sottoscocca sono gli elementi in comune con l’anziana ammiraglia di Trollhättan, la nuova Baic C70G propone tra le sue motorizzazioni un due litri Turbo di chiara derivazione scandinava, che secondo quanto segnalato dalla testata asiatica Automotive News Cina sarà condiviso da altre vetture della gamma Baic. La storia di questo storico modello Saab sembra essere ritornata prepotentemente d’attualità e volendo il modello potrebbe essere importato nel vecchio continente, ma una cosa è ancora da chiarire: la sicurezza, un tema sul quale Saab non ha mai risparmiato al contrario di quanto hanno dimostrato anche recentemente diversi brand cinesi. Comprereste mai una Baic C70G?

Un ultima foto che mostra il tre quarti posteriore della nuova Baic C70G (Photo Credit: Automotive News Cina)