Mag 24

Nasce il Consorzio dell’Auto Elettrica

Una foto di repertorio della Saab 9-3 ePower Elettrica (Photo Credit: CarSpecialis.com)

Una società che sembra interessata a Saab…

Vi abbiamo segnalato proprio ieri l’interesse di Volvo Cars e di Innovatum Ab sulla vicenda Saab e questa nuova notizia sembra ridare slancio alle precedenti indiscrezioni. Secondo quanto segnalato dall’Agenzia Stampa Svedese Tt è stato registrato nell’albo delle imprese una nuova società denominata “National Electric Vehicle Sweden” che sembra proprio essere uno dei diversi soggetti interessati all’acquisizione del marchio di Trollhättan, o meglio delle sue attrezzature e macchinari legati al settore dell’automotive elettrico. Secondo quanto riportato finora un gruppo di investitori decisi ad accaparrarsi tali macchinari erano proprio le due aziende scandinave Volvo Cars e Innovatum Ab che come segnalato da Tt appaiono dietro questo nuovo consorzio. Il nome è stato approvato e registrato Lunedì, ma la richiesta era già stata avanzata dal mese di Aprile e questo nuovo consorzio sembra vedere tra le sue fila diversi manager provenienti dal produttore automobilistico di Göteborg. Il Consiglio di Amministrazione della neonata società è composto da: Mr. Karl-Erling Trogen è uno dei membri del Consiglio di Amministrazione e non è nuovo nel settore dei mezzi di trasporto, era infatti il Ceo di Volvo Trucks, tra le fila di “National Electric Vehicle Sweden” appare anche Mr. Karl-Erling Trogen impegnato nel settore ambientale in Svezia con la società Nbe Härjedalen che ha la sua sede centrale a Pechino specializzata nella produzione di BioCarburanti ed etanolo dai rifiuti forestali ed infine Mr. Mikael Kubu Presidente di Ackordscentralen ed esperto di Diritto Fallimentare (un ruolo che potrebbe rivelarsi indispensabile per acquisire una società in fallimento come Saab). La società non si è ancora presentata ufficialmente alla stampa, ma sembra che se il futuro di Trollhättan sarà legato all’elettrico risentiremo ancora parlare di lei.