Mag 22

Spunta una nuova società cinese interessata a Saab

Una foto di repertorio del marchio Saab (Photo Credit: SAAB|news)

Nuovo competitor…

Il quotidiano economico svedese Dagens Industri (che già in passato non era brillato per scoop veritieri) ha pubblicato una nuova news che vogliamo prendere con le pinze. Per dovere di cronaca Vi proponiamo la notizia battuta da poche ore, ma non crediamo possa rispecchiare la verità al 100%. Secondo quanto segnalato dalla testata economica scandinava è stata presentata una nuova offerta per Saab. All’ultimo momento una società automobilistica cinese sembra si sia presentata agli Amministratori Fallimentati di Saab ed ha presentato una nuova offerta di acquisto per il marchio svedese secondo Dagens Industri. Questa nuova offerta sembra abbia ritardato di alcune settimane il calendario previsto inizialmente ed il team di curatori fallimentari è intenzionato a fissare un incontro alla fine di Maggio / inizio Giugno. Oltre alle offerte dell’asiatica Zhejiang Youngman, dell’indiana Mahindra & Mahindra Ltd. (favorita nella vicenda anche secondo lo stesso Mr. Victor Muller come ci ha confermato personalmente) ed il consorzio Giapponese/Cinese ecco un nuovo possibile competitor che ha aspettato gli ultimi minuti a disposizione per inserirsi nell’affare che vede protagonista il destino della casa di Trollhättan. Mr. Lars Holmqvist ex Ceo dell’Associazione Europea Clepa ha dichiarato “E’ vero che da due settimane, ci sono quattro soggetti interessati al business di Saab”, ma nessuno conosce il suo vero nome e secondo le prime rumors provenienti dalla Svezia appare il nome della neonata Qoros (dove lavora tra l’altro l’ex Direttore Esecutivo Comunicazioni di Saab Mr. Eric Geers) che vuole sbarcare in Europa nel 2015. Secondo le info riportate fino ad ora la vicenda sta per chiudersi al contrario di quanto dichiarato da Dagens Industri e per la fine di questo mese siamo quasi sicuri di poterVi segnalare maggiori info sull’affare Saab.