«

»

Mag 10

SAAB|news

Un ipotetica Saab monovolume

L'immagine dell'ipotetica Saab 73 la strana monovolume del 2009 (Photo Credit: TheophilusChin.com)

Sindacabile esercizio di stile…

Si può pensare ad un monovolume Saab? Sembra di si guardando questo rendering. L’ormai celebre designer ed appassionato di automobilismo malese Mr. Theophilus Chin nel 2009 ha dato vita a questo rendering che non sappiamo assolutamente come definire. Le intenzioni del giovane designer erano chiare, ampliare la gamma del marchio svedese di Trollhättan e dare spazio all’idea di un possibile monovolume Saab denominato Saab 73. La linea anteriore dei proiettori anteriori (come i cerchi in lega da 19″) riprende il design della famosa Saab Aero X, mentre calandra e prese d’aria inferiori sembrano essere state prese dall’allora media premium Saab 9-3 che aveva subito un restyling pochissimo tempo prima. La fanaleria posteriore è ripresa dalla versione Sporthatch della media scandinava, così come il montante posteriore, ma il risultato complessivo non sembra affatto convincere e forse, in questo caso possiamo dirlo, meno male che tale vettura non sia stata prodotta. Il brand scandinavo di Trollhättan da sempre impegnato nel settore premium non avrebbe certamente giovato con questo ipotetico Saab 73, ma prima di esporci ulteriormente lasciamo ogni genere di commento ai nostri fedeli lettori.

6 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Luigi

    Oscena è dire poco. Meno male che non è Mai stata prodotta.

  2. nazario

    Ma per favore, non fatecele neanche vedere simile oscenità.

  3. Vinc
    Vinc

    diciamo che le monovolumi nn sono proprio da marchio premium(almeno)…..vedi audi e bmw..

  4. gianb

    Splendida. Ma chi se ne frega se bmw e audi non la fanno. Questo progetto è originale.

  5. sandro48

    semplicemente orribile, anzi quasi ripugnante, come del resto tutte le monovolume.

  6. davis13

    Se per caso ai nuovi proprietari di Saab venisse in mente di produrla propongo la raccolta di firme per dire no: che li facciano sotto altro marchio i monovolume ma non con Saab che rinvia alle emozioni del volo e degli aerei

Lascia un commento