«

»

Giu 20

SAAB|news

Il Sindacato Unionen e Saab

Una foto scattata a Mr.s Cecilia Fahlberg dell'Ufficio Stampa del Sindacato Unionen (Photo Credit: Unionen.se)

Commenti dal Sindacato…

Già in passato Vi avevamo segnalato che oltre ad If Metall, la storica sede centrale Saab di Trollhättan vedeva la presenza del Sindacato Unionen legato di più ai “colletti bianchi” del brand automobilistico che alla classe operaia, ed ecco un nuovo articolo che lascia spazio anche a questa figura. Unionen non si era ancora pronunciato sulla conclusione della vicenda Saab e sulla proclamazione ufficiale del nuovo proprietario del brand: il consorzio elettrico Nevs National Electric Vehicle Sweden, fino ad oggi. Mr.s Cecilia Fahlberg Responsabile dell’Ufficio Stampa di Unionen ha esordito alla stampa che chiedeva delucidazioni in merito “Il Sindacato Unionen si conferma sollevato da questa acquisizione” riferendosi alla rinascita del brand scandivavo per mano del consorzio Nevs che ha evitato il fallimento completo e la chiusura dell’azienda di Trollhättan. Mr.s Fahlberg si augura che la notizia relativa all’acquisizione da parte di Nevs possa dare maggiori possibilità agli ormai ex dipendenti del marchio svedese, ed ha affermato “Ora ci sono opportunità per una ripresa positiva sia per Saab, che per i suoi lavoratori e per le imprese della Regione collegate al brand automobilistico. Le innovazioni e le tecnologie descritte da Nevs richiedono solide competenze che potranno essere ricercate negli ex dipendenti di Saab. Speriamo che dopo la conferenza stampa ufficiale si possa proseguire verso questa direzione riassumendo gran parte della forza lavoro di Saab”. In un ultima nota, Mr.s Cecilia Fahlberg ha confermato che entrambi i Sindacati di Saab: Unionen e If Metall continueranno a lavorare a fianco dei propri iscritti e monitoreranno ogni evoluzione dell’affare seguendo da vicino il futuro della massa fallimentare Saab con il nuovo proprietario Nevs.

13 comments

Vai al modulo dei commenti

  1. Andrea

    La bionda saprei io dove metterla. Anche in Svezia i sindacati fanno danni come in Italia. Tutti contenti di produrre vetture senza senso e con numeri limitati. Gli svedesi mi hanno deluso, avevano volvo ed è in mano ai cinesi, ma almeno producono, Saab di fatto è morta e sepolta, scania di fatto è del gruppo vw (man). Hanno ancora, chissà per quanto, ohlins e ikea, ma vedrete che si giocheranno anche quelle. Hanno delle gran bionde e per quelle il lavoro ci sarà sempre.

  2. sandro48

    distinguo:
    1) se Mrs Cecilia Fahlberg (Unionen) è soddisfatta per i dipendenti (ex) di SAAB la comprendo e sono d’accordo;
    2) se tale commento vuole anche comprendere i futuri assetti di SAAB sarei un po’ più cauto, meno ottimista;
    3) se poi si considerasse gli attuali proprietari di auto SAAB (e personalmente ne vado fiero) non sarei così contento.
    per andrea: ma cosa vuoi mettere, le tue volgarità fanno ridere, sono battute da avanspettacolo.
    per Saabnews: perchè pubblicate queste cose (commento di andrea) ? non vi fa onore, datevi una regolata. Questo non toglie che questa signora sia una bella donna, ma perchè questi commenti ?

  3. UMBERTO

    NEVS= NEVER EVOLUTION VEHICLES SAAB !!!

    I commenti di Andrea sono ironici e per tali vanno presi, non mettiamoci a fare i bacchettoni anche qui.

  4. Andrea

    Bravo Umberto, hai capito al volo, di finti moralisti ne abbiamo anche troppi in questo paese. Pretendono pure di censurare! Sandro48 ti ricordo che noi proprietari di Saab, abbiamo dei pezzi da museo in garage, e con le ultime scellerate decisioni prese in Svezia avremo centinaia di posti lavoro in meno in Italia, fra concessionarie, officine ecc ecc quindi, un minimo di p…e girate ci stanno.

  5. onlysaab

    Andrea sei stato solo ironico e non volgare. a Sandro48 dico che molti sabisti non capiscono una scelta che ci vede fuori gioco.una saab vera  non potrà mai essere elettrica!Figurati che io neanche a gasolio l’ho voluta,non mi capacitavo,lo vedevo un sacrilegio e fino all’ultimo ho comprato AERO turbo benzina,l’ultima addirittura 4wd,ora grazie a questo capolavoro molti di noi rimarranno con auto invendibili!scusate lo sfogo ma per chi ha ancora la  sua prima saab900 in garage,immacolata,tutto questo è difficile da digerire.

  6. Andrea

    Onlysaab, sante parole…… È veramente dura accettare tutta la situazione. Ancora oggi, se devo cambiare auto, non riesco ad immaginarmi con la solita audi, BMW o Mercedes. Eravamo un brand a parte, fieri di esserlo e orgogliosi di guidare quelle splendite vetture, meno conosciute delle altre ma affascinanti e belle da guidare. Ci hanno tolto pure questo, p*****a E*a……… Ops scusa Sandro48!

  7. onlysaab

    Andrea, terrò le mie 2 saab finchè camminano,altre auto non ne compro,ma sento che quesi geni rifletteranno.,ad esempio in Italia quale concessionario aspetterà più di un anno per matenere la livrea Saab sapendo bene che i volumi di vendita saranno nulli,penso nessuno,per cui a parte pochi paesi nordici attrezzati e più civili di noi,le Saab non saranno mai importate per l’inadeguatezza del sistema.Poi se i cinesi sò così fenomemi da fare una saab elettrica che và  a 200  e dura 500km allora giù il cappelllo.ma non sarà così

  8. sandro48

    Bei giovanottini, come siete suscettibili! ma vi ha punto la zanzara? e datevi una calmata, se riuscite a ragionare c’è una bella differenza tra le uscite iniziali di andrea e come cerca di rabberciarle, basta con le volgarità: di finto moralista non me l’ha mai dato nessuno e neanche di moralista, quindi calma e gesso, OK? 
    Parlando di cose serie, dove si trova secondo voi una 9-3 cabrio diesel 180CV aero nuova? forse da ANA su a Trollhattan ?

  9. SAAB|news
    SAAB|news

    Chiediamo a tutti i nostri lettori di moderare il linguaggio e rispettare le principali regole della Netiquette.
    Link: http://it.wikipedia.org/wiki/Netiquette

    Certi di una completa comprensione da parte di tutti i lettori, Best regards

    Staff SAAB|news

  10. onlysaab

    caro sandro48 ne ho viste alcune sul sito autoscout con pochissimi km e mesi di vita,certo da Ana avrai più scelta ma li credo che le trovi benzina o ibride,il diesel è poco venduto,mi sembra.

  11. Andrea

    Aspetta quella elettrica, tra due anni arriva

  12. UMBERTO

    ONLYSAAB dopo la castroneria che hai scritto vai in giro solo con dacia per il resto dei tuoi giorni, ahahahah!!!

  13. onlysaab

    Umberto con la dacia vacci in giro te tua sorella,quale sarebbe la castroneria professore?

Lascia un commento