National Electric Vehicle Sweden ancora favorito

Una colonnina elettrica utilizzata per le vetture elettriche (Photo Credit: Reuters)

Il consorzio elettrico ancora primo…

L’Agenzia Stampa Svedese Tt ha battuto una nuova news legata al destino di Saab che sembra riconfermare le prime rumors segnalate la scorsa settimana, il consorzio National Electric Vehicle Sweden è il vero favorito tra i soggetti interessati a Saab Automobile Ab. Sembra che il consorzio elettrico sia davvero il futuro proprietario del brand scandinavo di Trollhättan e se già la scorsa settimana diverse indiscrezioni lo vedevano ormai pronto a siglare gli ultimi dettagli sull’affare con gli Amministratori Fallimentari, sembra che National Electric Vehicle Sweden abbia ormai firmato un primo accordo con il team di curatori fallimentari. Ripetiamo, queste sono solo rumors che dovranno essere ancora confermate, ma a differenza delle news riportate fino ad oggi, queste indiscrezioni sono state pubblicate dall’Agenzia di Stampa Nazionale Svedese Tt la cui autorevolezza è quasi fuori discussione. Ieri la nuova offerta avanzata dal produttore cinese Zhejiang Youngman era stata presentata come la più alta a disposizione del team di curatori fallimentari, ma la vera paura da parte degli Amministratori Fallimentari è rivolta all’Autorità Cinese Ndrc che come è già capitato in passato potrebbe ritardare ulteriori finanziamenti futuri o bocciarli completamente compromettendo conseguentemente il destino della casa automobilistica di Trollhättan. National Electric Vehicle Sweden grazie alla sua sede legale sulle Isole Vergini non presenterebbe questo possibile problema e se la news sarà confermata, gli Amministratori Fallimentari si confermerebbero più attenti a diversi aspetti e non al solo profitto ricevuto dalla vendita del brand. Attendiamo come sempre maggiori dettagli, ma rimaniamo sempre pronti a segnalarVi ogni evoluzione di questo affare.