«

»

Lug 04

SAAB|news

La Saab 9X

Una stupenda immagine che mostra la linea laterale della concept Saab 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Una concept car unica…

La concept car Saab 9X nasce nel 2002 dopo pochissimi anni dall’inizio dell’era General Motors. Erano ormai diversi anni che Saab non presentava più concept nate per delineare lo stile della sua futura gamma di vetture, ma nel 2002 l’innovativa Saab 9X inizia a vedere la luce grazie al suo principale Responsabile, l’allora Direttore Esecutivo del Design Mr. Michael Mauer (che oggi lavora in Porsche). Secondo il Capo Designer di Saab la 9X è il principale simbolo del nuovo design della casa di Trollhättan, capace di stupire e sfidare tutte le nozioni preconcette legate all’automotive. “Ho sentito spesso dire che non si può avere la botte piena e la moglie ubrica, ma mi sono sempre chiesto perché mai non provarci e con questa vettura ho cercato di riunire diverse qualità su un unica auto” afferma sorridendo Mr. Mauer durante la sua prima presentazione, secondo il designer tedesco non esistono confini nella creatività anche dell’automobile e la 9X è il risultato finale di queste idee, la concept car di Saab oltre a risultare entusiasmante alla guida doveva risultate anche genuina, pratica ed adatta alla vita reale che richiede “ingredienti” sempre differenti ogni giorno. Il design audace e sportivo unito alla linea minimale scandinava sono diventati i dogmi per questa Saab 9X e le sue dimensioni compatte potrebbero posizionarla tra le piccole sportive, ma il suo design da coupé/roadster si lega a soluzioni fuori dal comune. “Credo che l’approccio della vecchia segmentazione dell’industria automobilistica sia morto” ha dichiarato durante il lancio Mr. Mauer “Non è più sufficiente avere in listino, ad esempio, una berlina, una roadster, un Suv, una cabrio, ecc dobbiamo riuscire a sviluppare una vettura adatta per tutte le stagioni, per ogni funzione o ruolo richiesto dal consumatore”.

Una foto del tre quarti anteriore della concept car Saab 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Ancora una foto del tre quarti anteriore della Saab 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

“La Saab 9X offre una fusione unica: guida ad alte prestazioni, possibilità di diventare una Cabrio, una station-wagon od un pick-up se aperta del tutto. E’ una vettura multi-dinamica capace di offrire e soddisfare ogni genere di richiesta. Tutto ciò grazie ad un design intelligente ed a materiali innovativi” afferma il suo ideatore. Uno dei punti di partenza per questa concept car è stato ovviamente il suo telaio, ma questa volta doveva essere il più leggero possibile, l’intero team di progettazione ha così sviluppato un telaio interamente in alluminio ed un alloggiamento per il propulsore e per il cambio quasi completamente dietro la linea dell’asse anteriore. Il motore della concept era un 3.0 V6 Turbo da 300cv capace di erogare una coppia molto elevata abbianato ad un cambio manuale a sei marce e trazione integrale.

Una foto che mostra il retro e parte delle soluzioni di carico (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Ancora un immagine che mostra chiaramente il vano posteriore dell'auto (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Esternamente la Saab 9X presenta un corpo unico nato per le classiche due porte, ma i suoi montanti posteriori dalla linea filante sembrano delinearne il design tipico di una coupé abbinato ad un parabrezza avvolgente che nascondendo i montanti anteriori sembra presentare dall’esterno un unica soluzione in vetro. La griglia anteriore poi a detta del suo stesso designer Mr. Mauer riprende il classico design Saab. Soluzioni innovative sono anche poste sul tetto dell’auto dove due pannelli in vetro separati possono essere facilmente rimossi e riposti a bordo trasformando la compatta coupé in una Cabrio a tutti gli effetti. Escludendo tali supporti ed i montanti posteriori trasformano questa concept in un vero pick-up capace di trasportare carichi davvero ingombranti, il suo piano di carico è infatti estraibile e come conferma Mr. Mauer il suo team ha preso spunto dal caratteristico piano di carico scorrevole della Saab 9-5 Sporthatch “Abbiamo messo insieme diverse soluzioni per permettere alle persone di interagire con la vettura durante le proprie attività, si può trasportare una tavola da surf, un piccolo gommone, degli sci, o qualsiasi altra cosa, ed avere ancora spazio sufficiente per caricare ulteriori bagagli” afferma il designer tedesco.

Un immagine che mostra il profilo laterale della vettura a pieno carico (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Lo stile degli interni è incentrato sui quattro posti a disposizione, sedili avvolgenti ed un tunnel centrale che unisce tutta la vettura sono due elementi principe in questa concept. La disposizione degli strumenti e l’ambiente minimale cercano di evocare il patrimonio aeronautico di Saab “Tuttavia” si affretta a sottolineare Mr. Mauer “La mia squadra ha consapevolmente rifiutato di guardare al passato del marchio sviluppando questa Saab 9X. Stiamo guardando avanti con questa vettura, non indietro. Solo le prestazioni e la versatilità fanno da eco alla tradizione Saab perché credo che non dobbiamo essere prigionieri del nostro passato”.

Una stupenda foto che mostra gli interni della concept Saab 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Una foto del cruscotto e del volante della concept car 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

Concludendo il designer tedesco Mr. Mauer descrive la Saab 9X come un icona per il futuro design del marchio svedese “Saab deve continuare a stupire e ad osare con il design. Credo che certe soluzioni potranno essere adottate da diverse auto nella gamma Saab e non vedo grandi ostacoli tecnici per non mandare questa vettura, od un altra simile, in produzione. Mi auguro davvero che questa 9X diventi la base del prossimo futuro di Saab”. L’innovativa concept car è stata insignita del premio “Best Concept car 2002” dell’European Automotive Design Award consegnato al designer tedesco ed al suo team durante il Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra dello stesso anno.

Un ultima foto che mostra il retro della Saab 9X (Photo Credit: Saab Automobile Ab)

2 comments

  1. Gigi

    Dovevano produrla e non eravamo in questa situazione

  2. Andrea C

    Le leggi del mercato non sono le leggi dell’ESTETICA nè della RAZIONALITA’.
    Io LA MIA SAAB LA FARò RIPARARE DOPO UN INCIDENTE… ALLA FACCIA DI CHI MI OFFRIVA 1300 EURO PER ROTTAMARLA!!!

Lascia un commento