Nov 02

Ancora guai legali per Mr. Muller

Una foto scattata a Mr. Victor Muller e ad alcuni manager durante un incontro aziendale (Photo Credit: Ttela.se)

Mancano 2 Milioni di Corone…

Sembra che le vicende legali per Mr. Victor Muller non si siano ancora concluse. Secondo quanto segnalato da diverse testate giornalistiche svedesi il manager olandese che fino a poco tempo fa ricopriva il ruolo di Presidente e Ceo di Saab Automobile Ab si trova ancora impegnato in vicenze giudiziarie di una certa rilevanza. Oltre alla causa intentata dal manager e dalla sua società Spyker nei confronti del colosso Statunitense General Motors, Mr. Muller si trova sotto analisi da parte dell’Ufficio Imposte scandinavo per il mancato pagamento di 2 Milioni di Corone Svedesi di tasse non pagate. L’Ufficiale Giudiziario non ha concesso ulteriori dilazioni di pagamento al manager olandese che dopo aver regolarmente versato oltre 8 Milioni di Corone Svedesi in precedenza si ritrova debitore di 2 ulteriori Milioni calcolati dalla Commissione Tributaria dopo la buonuscita ricevuta dopo il fallimento della casa di Trollhättan. Un onere consegnato in Svezia e quindi sottoposto alle leggi locali non esente quindi da normale tassazione. Mr. Muller in una stringata dichiarazione ha dichiarato che tali somme erano completamente separate dall’azienda di Trollhättan e sono da considerarsi come consulenze esterne. Mr. Johan Lundberg Amministratore dell’Agenzia Fiscale Svedese ha affermato “Mr. Victor Muller ha avanzato una richiesta di differimento, ma non crediamo ci siano dubbi da chiarire su questa vicenda e se tale somma non sarà versata secondo le scadenze prefissate, la procedura prevede l’intervento dell’Ufficiale Giudiziario”. Una vicenda certamente non positiva che sembra offuscare nuovamente l’immagine pubblica del manager.