«

»

Nov 16

SAAB|news

L’Unione Europea sospende i fondi per Saab

Una foto di repertorio della sede dell'Unione Europea a Bruxelles (Photo Credit: Umbria24.it)

Stop ai finanziamenti…

Come Vi avevamo segnalato in un nostro precedente articolo, il Governo Svedese aveva richiesto l’aiuto economico all’Unione Europea per sostenere al meglio la crisi occupazionale che ha colpito gran parte della popolazione legata alla storica azienda automobilistica di Trollhättan. Dopo alcuni ritardi, le cui cause non sono mai state completamente appurate, i finanziamenti sono stati elargiti e messi subito a disposizione della comunità con progetti di reinserimento nel mercato del lavoro e sostegno alle famiglie più in crisi. Ora dopo la presentazione del primo bilancio relativo al 2012, sembra che l’Unione Europea voglia sospendere i fondi elargiti per la “crisi Saab”, non è stato ancora confermato nulla, ma sembra che dopo il primo ipotizzato bilancio per il 2013 l’Unione Europea voglia chiarire le modalità di investimento dei fondi e voglia intraprendere nuovi negoziati con il Governo Svedese. I negoziati sembrano entrare in stallo in questi momenti, come conferma un recentissimo articolo di Ttela, e purtroppo i primi a pagarne le conseguenze sono i lavoratori che si vedono bloccati i finanziamenti per i progetti di sostegno e reintegro messi a disposizione dallo Stato. Attendiamo maggiori delucidazioni in merito, sperando che questa situazione possa sbloccarsi positivamente il più presto possibile.

Lascia un commento